Le Danze Sacre

Le Danze Sacre e i Movimenti di Gurdjieff sono sequenze di posizioni, gesti, posture non speculari con incorporati conteggi e parole da eseguire con specifiche composizioni musicali dedicate.

Sono praticati in formazione a linee e righe variabili, dove ognuno dei componenti assume un ruolo ben preciso. Queste Danze non sono semplici coreografie ma movimenti appositamente creati che agiscono a livello dei tre centri fondamentali dell’essere umano, quelli legati ai tre cervelli principali: il cervello Neo Corticale, quello che governa il pensiero, le immagini, l'intelletto favorendo un lavoro più centrato su visualizzazioni. Il cervello Limbico che attraverso i gesti genera un contenuto emotivo atto a generare uno specifico tipo di energia. Il cervello Rettile, stimolato attraverso la memorizzazione e la coordinazione dei gesti e delle specifiche posture tipiche delle Danze Sacre. 

Un cenno va fatto a Jeanne de Salzmann che fu collaboratrice di George Ivanovich Gurdjieff nella stesura delle coreografie